Loading...

3 Ostacoli Mentali | Come Migliorare l’Equilibrio nello Yoga?

Perché un giorno ti riesce facile di stare in equilibrio,
mentre un altro giorno no?
Quali sono i fattori mentali o emozionali che lo influenzano?

E soprattutto, come far diventare la mente il tuo amico nella pratica dell'equilibrio?

In questo articolo condivido con te i principi che hanno aiutato a tantissimi miei allievi, ma chiaramente la lista non è chiusa. Tu hai qualche altra tecnica preferita? Condividi con noi nei commenti del video :-)

Ci sono 3 tecniche fondamentali che sono connessi allo stato d'animo e ti aiuteranno di migliorare l'equilibrio. 

Lo sguardo

Ti è mai capitato di accorgerti che il tuo sguardo viaggia tra diversi posti della stanza come una mosca impazzita? Hai notato che in questi casi anche la tua mente viaggia continuamente tre diversi pensieri? Quando è così, come ti viene l'equilibrio?

Lo stato d'animo e lo sguardo sono profondamente connessi. Rallentare la fluttuazione dei pensieri è molto più difficile di disciplinare lo squadro.

Quindi iniziamo il nostro lavoro con lo sguardo ;) 
Ho raccolto per te in 4 punti le questioni fondamentali dello sguardo:

1) Tieni lo sguardo focalizzato su un punto. Questo è un modo diretto e concreto per concentrare non solo lo sguardo ma anche la mente.

2) In alternativa, prova "aprire" lo sguardo. Un po' è come quando guidi la macchina e percepisci tutto il panorama. (Dalla mia esperienza questo è molto utile anche quando effettivamente non hai un posto fisso davanti a te... per esempio se pratichi davanti al mare)

3) Non guardare lo schermo. Tanti pratichiamo con le lezioni online, ma lo schermo è una grande distrazione della mente. Quindi dopo che hai capito un esercizio, prova a spostare lo sguardo. Anche per questo abbiamo su superyogi.it tutte le lezioni con l'audio separato: se vuoi, puoi completamente togliere la distrazione dello schermo e solo ascoltare le istruzioni ;)

4) Tieni lo sguardo all'altezza degli occhi. Nelle posizioni verticali, come l'albero, verifica che non stai guardando la terra. Se guardi per terra, la testa è posizionata avanti e sbilancia tutto il corpo. Nelle posizioni non verticali, come il guerriero tre o la mezza luna, cerca l'allineamento della testa con la gabbia toracica e il bacino e da lì dirigi lo sguardo.

Il respiro

Quando siamo agitati, irritati o stressati è moooolto più difficile di ritrovare l'equilibrio.
Figuriamoci cosa succede quando ti agiti perché l'equilibrio non viene bene.

Come riusciamo a calmare la mente velocemente e ritornare in equilibrio? Uno dei metodi più efficaci è di portare l'attenzione sul respiro.

Respira sempre attraverso il naso, in modo lento, silenzioso e naturale. Questo calma il sistema nervoso e ti aiuta ritrovare il tuo centro. (Sì, anche in senso figurativo). Il respiro è un argomento molto grande e potremo parlarne per giorni, ma per il nostro scopo dell'equilibrio, può bastare così.

Il gioco

A volte prendere le cose troppo seriamente e fissarsi con la "perfezione" è assai controproducente

Nello yoga spesso teniamo le posizioni per più respiri, in modo statico. Questo può creare l'illusione che siamo effettivamente e completamente fermi e statici, o almeno dovremo essere così.

Ecco alcune considerazioni, che possono abbassare la vocina interna critica che ti impone di essere fermo come una statua.

 1) Considera che il tuo corpo non è mai completamente fermo. Idealmente stai respirando, il tuo cuore batte... giusto per nominare alcuni avvenimenti costanti nel tuo corpo.

2) Immagina l'equilibrio come una conversazione continua tra i lati. Il peso si sposta un po' alla Destra e lei dice "Ciao", poi un po' alla Sinistra che dice "Come stai?", in fra tempo arrivano anche Avanti e Dietro... Mi ricorda la canzone dei Beatles Hello, Goodbye. 

3) Datti il permesso di esplorare e di giocare con l'equilibrio. Un fantastico antidoto contro il perfezionismo è il permesso al gioco. Esci appositamente dal centro e scopri un equilibrio dinamico e funzionale.

Prova la "posizione della medusa" che ti mostro nel video. Questo esercizio non solo ti aiuta di migliorare la forza, ma anche ti aiuta di coltivare una profonda fiducia nel tuo corpo e nelle tue capacità
...il che sarebbe uno degli scopi principali di praticare lo yoga dinamico posturale ;)

Quale degli esercizi è stato più utile per te?
Hai qualche altra tecnica che ti aiuta nell'equilibrio?
Scrivimi nei commenti del video

Condividi sui social

Ultimi articoli Vedi tutti gli articoli

Yoga per la Schiena | Workshop
WORKSHOP introduttivo della teoria e della pratica di YOGA POSTURALE per la SCHIENA Venerdì 2...
Leggi ora
Rilassa il Collo! Yoga e Auto Massaggio
Corso Gratuito per sciogliere le tensioni con le tecniche di Yoga Posturale e Auto Massaggio Mercole...
Leggi ora
Come Migliorare il tuo Equilibrio nella Pratica dello Yoga? | Esercizi Equilibrio
Scopri i 3 esercizi corporei che miglioreranno il tuo equilibrio durante la pratica di yoga asana.&n...
Leggi ora

TUTTO INCLUSO
14 giorni di prova gratuita

Prova Superyogi Gratis

Benvenuto a superyogi
entra nello yoga studio virtuale


Prima volta? Iscriviti a Superyogi