Loading...

Come praticare yoga in inverno. Guida per coltivare la salute nella stagione fredda

img

L'inverno è una stagione caratterizzata dal freddo, dal buio e, a seconda della zona geografica, dal freddo asciutto o dal freddo umido. Queste condizioni climatiche possono avere un impatto sul nostro corpo, rendendolo più vulnerabile a malattie e raffreddori. In questo articolo, ti spiegherò come praticare yoga in inverno in modo sicuro e benefico.

Lo yoga è una pratica che può aiutarci a rimanere in salute e attivi durante l'inverno, rafforzando il sistema immunitario, migliorando la circolazione sanguigna e aumentando la resistenza al freddo. Vediamo ora quali esercizi praticare durante la stagione fredda.

Quali posizioni yoga praticare in inverno?

Durante l'inverno, è importante prediligere posizioni yoga che aumentano il calore. In più, è importante onorare la necessità naturale del corpo del riposo. Queste posizioni possono essere :

  • Posizioni che rafforzano gli addominali, come per esempio navasana (posizione della barca). Queste posizioni aiutano a riscaldare il corpo dall'interno e a migliorare la digestione.
  • Posizioni in piedi, come per esempio virabhadrasana 1 (posizione del guerriero 1). Queste posizioni aiutano a rafforzare il corpo e a migliorare la stabilità.
  • Posizioni di torsione, come per esempio parivrtta trikonasana (posizione del triangolo in torsione). Queste posizioni aiutano a migliorare la digestione e la salute della colonna vertebrale.
  • Posizioni rilassanti e rigeneranti, come per esempio balasana (posizione del bambino).

Quali esercizi di pranayama praticare in inverno?

Oltre alle posizioni yoga, è importante praticare anche esercizi di pranayama, la respirazione yogica. Gli esercizi di pranayama possono aiutarci a riscaldare il corpo, migliorare la circolazione sanguigna e ridurre lo stress.

Alcuni esercizi di pranayama particolarmente indicati per l'inverno sono:

  • Ujjayi pranayama, la respirazione del suono del mare. Questa respirazione aiuta a riscaldare il corpo e a purificare i polmoni.
  • Kapalbhati pranayama, la respirazione del fuoco. Questa respirazione aiuta a tonificare gli organi interni e a migliorare la digestione.
  • Bhramari pranayama, la respirazione della farfalla. Questa respirazione aiuta a calmare il sistema nervoso e a ridurre lo stress.

Consigli per la pratica yoga in inverno

Ecco alcuni consigli per una pratica yoga sicura e benefica in inverno:

  • Inizia la pratica con un riscaldamento di 5-10 minuti. Questo aiuterà a preparare il corpo alle posizioni yoga.
  • Ascolta il tuo corpo. Se ti senti stanco o dolorante, fermati e riposati.
  • Idratati. Bevi acqua o tisana calda dopo la pratica.
  • Termina la pratica con un rilassamento di 5-10 minuti. Questo aiuterà a calmare il corpo e la mente.

Corso yoga online: Yoga all'inverno

Se sei un principiante o vuoi imparare nuove posizioni yoga, ti consiglio di provare il corso yoga online di Superyogi.it: Yoga all'inverno. Questo corso è adatto a tutti i livelli e ti insegna gli esercizi yoga più importanti per affrontare l'inverno in modo sano e attivo. 

Prova il corso GRATUITAMENTE per sette giorni: https://superyogi.it/corso-yoga-inverno-meditazione-con-le-stagioni 


Veronika

Condividi sui social

Ultimi articoli Vedi tutti gli articoli

ARTICOLO
Balasana, la posizione del bambino: Allunga la schiena e rilassa la mente
La posizione del bambino, o Balasana, è una posizione yoga semplice ma efficace che può...
Leggi ora
ARTICOLO
Vishnu Mudra: Respira e medita con il gesto della forza e della positività
Scopri il Vishnu Mudra, un antico gesto di potere e armonia per amplificare la tua pratica di yoga, ...
Leggi ora
ARTICOLO
Sama Vritti. La respirazione bilanciata per calmare la mente e ritrovare l'equilibrio
La respirazione bilanciata di Sama Vritti può aiutarti a calmare la mente, ridurre lo stress ...
Leggi ora

CORSI E LEZIONI TUTTO INCLUSO
7 giorni di prova gratuita

Prova Superyogi Gratis

Benvenuto a superyogi
entra nello yoga studio virtuale


Prima volta? Iscriviti a Superyogi