Loading...

Namaste. Il significato del saluto delle mani unite nello yoga

img

Ti sei mai domandato cosa significa quando alla fine della pratica yoga diciamo "namaste"? Questo semplice gesto, che viene eseguito unendo le mani davanti al petto, ha in realtà un significato molto profondo. In questo articolo, esploreremo il significato di namaste, la sua interpretazione e il suo ruolo nel unire corpo, mente e anima.

Il significato di Namaste

"Namaste" è una parola sanscrita che ha profonde implicazioni spirituali e culturali. La parola stessa è composta da due parti:
Namaste è composto da due parole sanscrite:

  • namas: che significa "inchino", "riverenza", "saluto"
  • te: che significa "a te"

Quindi, il significato letterale di namaste è "mi inchino a te" o "ti saluto" o "il divino in me riconosce il divino in te".
Il gesto del namastè viene eseguito unendo le mani davanti al petto, con le dita rivolte verso l'alto. La fronte viene poi abbassata verso le mani.

Interpretazioni quotidiane e spirituali di "Namaste"

Namastè è un gesto di rispetto, unità e unione di corpo, mente e spirito. Può essere praticato sia nella vita quotidiana sia nella pratica spirituale:

1. Saluto di Benvenuto

Quando si usa "namaste" come saluto quotidiano, può significare semplicemente "benvenuto" o "saluti". È un modo rispettoso di accogliere qualcuno in molte culture dell'Asia meridionale, in particolare in India e Nepal.

2. Espressione di Rispetto

"Namaste" è spesso usato come segno di rispetto verso gli anziani, gli insegnanti, i genitori e le figure di autorità. Si inclina leggermente la testa e si dice "namaste" come segno di rispetto e devozione.

3. Riconoscimento della Divinità Interiore

A un livello più profondo, "namaste" riflette il concetto che ognuno di noi è intrinsecamente divino, che c'è una luce divina o una coscienza universale presente in ciascuno di noi. Questo saluto riconosce e onora quella divinità interiore.

Come si fa "Namaste"

  • Mani unite al petto: Per fare "namaste", si mettono le mani insieme davanti al petto, le palme rivolte verso l'interno, e si inclina leggermente la testa. È importante tenere le mani vicine al cuore, simboleggiando che si riconosce il divino nel cuore di se stessi e degli altri.
  • Silenzio o pronuncia: Mentre si uniscono le mani, puoi inchinare la testa e restare in silenzio. Oppure puoi dire "namaste" in modo chiaro e rispettoso. 

Conclusione

In sintesi, "namaste" può essere molto più di un semplice saluto. È un'esperienza di connessione, rispetto reciproco e riconoscimento della divinità in tutti noi. Attraverso questo saluto, si celebra l'unità e l'interconnessione di tutte le persone, portando con sé un senso di pace, amore e benessere.

Prossima volta che concludi la tua pratica di yoga con namaste, ricordati il suo significato profondo.

Pratica yoga e meditazione con la consapevolezza della tua luce interiore. Inizia il CORSO DI MEDITAZIONE: PREPARAZIONE MENTALE E FISICA PER IL BENESSERE su SuperYogi.

Il corso ti aiuta di creare le fondamenta per la tua pratica di meditazione e coltivare una vita più serena ed equilibrata. Inizia ora il tuo viaggio verso l'armonia: https://superyogi.it/corso-meditazione-preparazione-benessere


Veronika

Condividi sui social

CORSI YOGA ONLINE
TUTTO INCLUSO
7 giorni di prova gratuita

Prova Superyogi Gratis

Ultimi articoli Vedi tutti gli articoli

Agni Sagni Sara: Guida Completa per Trasformare la Tua Vita con l'Essenza del Fuoco
Agni Sagni Sara: Guida Completa per Trasformare la Tua Vita con l'Essenza del Fuoco
L'antica pratica yoga di Agni Sara, che significa "essenza del fuoco" in sanscrito, ha rivoluzionato...
Leggi ora
Nuovo Corso Online Yoga per la Schiena su SuperYogi
Nuovo Corso Online Yoga per la Schiena su SuperYogi
La primavera è il momento perfetto per dedicarsi al benessere della schiena, per sentirsi pi&...
Leggi ora
3 Mudra Yoga per la Primavera: Ritrova la Tua Vitalità
3 Mudra Yoga per la Primavera: Ritrova la Tua Vitalità
Con l'arrivo della primavera, potresti sentire una sensazione di stanchezza. In questo articolo ti i...
Leggi ora

Benvenuto a superyogi
entra nello yoga studio virtuale


Prima volta? Iscriviti a Superyogi