Loading...

Ardha chandrasana - Come e perché praticare la posizione della mezza luna?

img

La posizione della mezza luna, ardha chandrasana, ci invita di trovare l'equilibrio nel cambiamento e di esplorare come gli opposti possono aiutarci di  ritrovare all'armonia. Vediamo ora come e perché praticare questa posizione.

 

Mentre la posizione della mezza luna può avere diverse varianti nelle scuole di yoga, ora ci focalizziamo soprattutto sulla variante che coinvolge l'equilibrio e l'apertura delle anche (vedi tutorial). La variante in torsione e la variante come allungamento laterale lasciamo per un altra volta.

Come praticare la posizione della mezza luna?

  • Inizia nella posizione del guerriero 2 con la gamba destra avanti. Premi i piedi al pavimento, allunga il tronco e distendi le braccia verso i lati. Osserva come il ginocchio destro è allineato con il piede destro, il lavoro nel lato esterno della gamba destra e la posizione della gamba sinistra.
  • Porta il peso del corpo sul piede destro mentre allunghi il tronco in avanti. Porta la mano destra sul pavimento (o su un mattone) sotto la spalla destra e in linea con il bordo esterno del piede.
  • Alza il piede sinistro mentre mantieni il piede destro sotto l'anca destra e in linea con il ginocchio. Quindi la distanza tra la mano e il piede destro è la lunghezza del tronco.
  • Con la mano sinistra osserva la posizione dell'anca sinistra e nota quanto riesci "aprire" il bacino. Poi quando ti senti pronta allunga la mano sinistra verso il soffitto e contemporaneamente premi la mano destra  giu.
  • Espandi tutto il tuo corpo come una stella... ovvero come la luna. Allunga il tronco e cerca una posiziona neutra dove non inarchi la schiena ne indietro ne in avanti. Spingi il piede sinistro in dietro e su e spingi la testa in avanti. Premi la mano e il piede destri giù e la mano sinistro su.
  • All'inizio tieni lo sguardo sul pavimento e ritrova l'equilibrio; poi quando ti senti stabile gira la testa e porta lo sguardo sulla mano sinistra.
  • Per uscire da ardha chandrasana riporta lo sguardo sul pavimento, piega il ginocchio destro e porta il piede sinistro per terra. Cerca arrivare in modo silenzioso, controllato e consapevole. Poi ripeti la posizione sull'altro lato.

Opzioni, varianti e modifiche della posizione della mezza luna

  • Se necessario, lascia il piede portante  girare leggermente verso interno in modo tale che il ginocchio resta in linea con il centro del piede. Ugualmente, se necessario tieni il ginocchio leggermente piegato.
  • In alternativa puoi praticare su "quattro zampe" tenendo il ginocchio destro per terra. Questa posizione è spesso chiamata anche "tigre laterale".
  • La mano portante puoi posizionare: sul pavimento, su  un mattone yoga, su una sedia, oppure puoi tenerlo nell'aria (quest'ultimo da extra gioco con l'equilibrio).
  • Porta la schiena contro la parete. Questo può essere un ottimo aiuto per sentirti in sicurezza e per la posizione del corpo nello spazio.
  • Spingi il piede rialzato contro la parete per ritrovare la forza e la direzione dell'energia nella gamba e nel tronco.

Punti di osservazione

La posizione della mezza luna ci offre la possibilità di osservare il nostro rapporto con l'equilibrio. Per rimanere in piedi spesso ci concentriamo troppo sulla terra. Questo si manifesta non solo nello sguardo ma anche l'inclinazione del tronco.

Ardha chandrasana ci insegna di osare di espandersi e di voler raggiungere angoli lontani dello spazio. In effetti se iniziamo a spingere il piede e la mano rialzato verso il cielo possiamo sentirci "sospesi" nello spazio... proprio come la luna sul cielo.

Mentre alcune posizioni ci insegnano l'equilibrio attraverso la contrattura e la concentrazione al proprio centro (vedi per esempio la posizione del corvo, bakasana), la posizione della mezza luna ci insegna l'equilibrio attraverso l'apertura.

Riesci a portare questa apertura nell'accogliere tutti i doni della vita?

Pratichiamo insieme Ardha Chandrasana! Nel corso L'anima delle posizioni yoga - I segreti degli asana puoi scoprire tutti i dettagli preziosi e mettere in partica questa splendente posizione.

Hai qualche domanda o richiesta? Scrivimi al veronika@superyogi.it


Veronika

Condividi sui social

Ultimi articoli Vedi tutti gli articoli

NEWS
Secondo compleanno di Superyogi - Super offerta in regalo
Il 2 giugno 2020 superyogi.it ha aperto le sue porte virtuali e da li non ci siamo fermati. In quest...
Leggi ora
NEWS
Tonico e Consapevole - Corso Yoga Online per la Parte Superiore del Corpo
Lezioni di yoga e di movimento consapevole dedicate alla parte superiore del corpo: addome, schiena,...
Leggi ora
NEWS
Corso Yoga Schiena e Cervicale - Esercizi contro la Sedentarietà
Partecipa alle lezioni yoga ONLINE e live streaming per combattere gli effetti della vita moderna se...
Leggi ora

TUTTO INCLUSO
14 giorni di prova gratuita

Prova Superyogi Gratis

Benvenuto a superyogi
entra nello yoga studio virtuale


Prima volta? Iscriviti a Superyogi